Ghassan Daya

Un uomo, un amico, un collega è scomparso nel tardo pomeriggio di Mercoledì 08 Ottobre 2008,all'età di 59 anni.
Medico di Medicina Generale, nato in Siria , laureato a Bologna nel 1973 e specializzato in ematologia a Modena. Stimatissimo professionista, da oltre 11 anni Segretario Provinciale della FIMMG (Federazione Italiana Medici di Famiglia) nonchè ViceSegretario Vicario della Federazione Regionale Emilia Romagna della FIMMG.
Tra i pionieri a Modena della informatizzazione degli studi di medicina generale e del loro collegamento in rete, è stato relatore in numerosi convegni e congressi.
E' stato inoltre componente della Commissione Nazionale della FIMMG che ha sviluppato il fascicolo sanitario informatico.
Ghassan Daya costantemente impegnato a valorizzare la figura del medico di medicina generale e la qualità dell'assistenza territoriale, è stato promotore della cooperazione tra i medici di famiglia e tra i fondatori delle cooperative sanitarie nella provincia di Modena, prime esperienze a livello nazionale.
Nella sua vita professionale ha ricoperto anche il ruolo di primo Presidente dell'Associazione Angela Serra per la Ricerca sul Cancro ed è stato tra i promotori del Centro Oncologico Modenese.
Negli anni 90, è stato anche tra i fondatori del servizio di assistenza domiciliare oncologica (NODO) che successivamente è diventato uno dei servizi più apprezzati dalla popolazione modenese.
Lascia la moglie Paola, la figlia Lisa con il marito Marcello ed il piccolo Nicola Alberto, di appena 3 mesi e mezzo